PROSECCO DOC dalla parte delle donne insieme a FISI, INFRONT e FONDAZIONE CORTINA 2021


Michelle Hunziker a Cortina per la tappa italiana della Coppa del Mondo di Sci Femminile riceve una donazione di 40.000 € dal Consorzio del Prosecco DOC per la lotta alla violenza sulle donne

19 gennaio 2019 – Si è tenuta oggi a Cortina un’iniziativa di grande rilievo per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della lotta alla violenza sulle donne.

Michelle Hunziker ha sciato nel post gara con alcune atlete FISI, per esprimere la gioia dello stare insieme e dello sport, in contrapposizione a discriminazione, abusi e violenze di cui troppe donne sono ancora vittime. Poi, insieme alle atlete FISI, ha raggiunto presso lo Chalet Tofane Giorgio Serena e Luca Giavi, rispettivamente Vicepresidente e Direttore Generale del Consorzio del Prosecco DOC, Flavio Roda, Presidente della FISI e Alessandro Benetton, Presidente di Fondazione Cortina 2021. Michelle ha ricevuto dal Consorzio del Prosecco DOC una donazione di 40.000 € per sostenere le attività istituzionali della Fondazione Doppia Difesa Onlus, che da più di dieci anni aiuta le donne vittime di violenza e che ha tra i suoi obiettivi anche la sensibilizzazione dell’opinione pubblica; oltre al Consorzio del Prosecco DOC, Michelle ha ringraziato FISI, per la disponibilità a far partecipare le atlete a questa iniziativa speciale, e la Fondazione Cortina 2021 per aver ospitato l’evento, a chiusura di una delle gare più prestigiose della Coppa del Mondo.

Importante anche il messaggio lanciato da Michelle Hunziker a proposito della montagna veneta, messa recentemente in ginocchio dal maltempo, ma pronta a rialzarsi per garantire la stagione turistica invernale. La presenza di Michelle Hunziker è la dimostrazione che tutto funziona, anche se molto resta ancora da fare per ripristinare i boschi flagellati dal vento.