L'arte contro ogni forma di pregiudizio


Lega Serie A insieme a Infront studia una performance artistica di forte impatto emotivo durante la Finale TIM CUP

Milano, 13 maggio 2019 - Sarà Simone Fugazzotto, l’artista internazionale noto per le sue opere disruptive, a realizzare nel corso della Finale TIM CUP, un’opera d’arte molto voluta dall’Amministratore Delegato di Lega Serie A Luigi De Siervo, dal forte Impatto emotivo e sociale. Infront e Lega Seria A hanno sviluppato il concept creativo del progetto per sostenere i valori contro il razzismo.

L’opera verrà disvelata il 15 maggio e ha l’obiettivo di attirare non solo il mondo del calcio, ma la società in generale, sui messaggi di integrazione, multiculturalità e fratellanza.

“Sono appena arrivato in Lega Serie A, ma prima ancora di entrare sentivo che la sfida più grande da affrontare sarebbe stata di natura culturale. – ha commentato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato Lega Serie A - Lo sport, in primis il calcio, deve veicolare valori positivi. Questa è la sua missione. Lungi da me mirare ad avere un approccio pedagogico. Ritengo però che il calcio, così connesso con l’identità delle persone, possa essere anche un veicolo di messaggi contenuti sociali, valoriali e culturali. La bellezza dello sport merita di essere rappresentata artisticamente e simbolicamente. E la bellezza dell’arte ispirata dallo sport può incidere e avere un ruolo nel tentare di veicolare messaggi di fair play, di integrazione, di tolleranza, di stile. Lo sport è meritocratico e inclusivo. È questo il senso della campagna anti razzismo che abbiamo attivato attraverso il talento dell’artista Simone Fugazzotto, che avremo il piacere di vedere esibire durante la Coppa Italia’.

“Abbiamo accolto l’invito della Lega Serie A di sviluppare un progetto artistico contro il razzismo: abbiamo scelto Simone Fugazzotto per la sua capacità non convenzionale e disruptive di comunicare messaggi sociali. Siamo convinti che calcio e arte abbiamo un forte elemento di similitudine: sono linguaggi universali, che possono arrivare dritto al cuore delle persone” - ha dichiarato Jean Thomas Sauerwein, Managing Director Infront Italy.